Homepage
Bookmark and Share

News

Dom Michael John Zielinski Abate di S. Maria di Pilastrello - I volti dell'amore racconti dell 'esperienza amorosa per coloro che amano e che conoscono il segreto
09-12-2017

 

 AL 10.12.2017

 “Amo, dunque sono”
(Marsilio Ficino)


Io amo prima di essere, perché sono in quanto amo e in quanto mi lascio amare… che è ancora più difficile.
Chi abusa dell’altro non sa come lasciarsi amare dall’altro. Per raccontare l’esperienza amorosa dove non ci sono mappe sicure,vorremmo abitare il mistero, questa nube della non conoscenza e narrare attraverso gli scritti dei mistici, filosofi, scrittori,poeti, artisti e ancora le esperienze e conoscenze nostre.
L’esperienza amorosa è questo lasciarsi prendere/inseguire dall’assenza che tenta di manifestarsi, dirsi, esprimersi. Irrompe nelle nostre storie come desiderio o nostalgia per sedurci verso i margini della vita dove si sperimenta l’esclusione, la perdita e la rinuncia per ricevere per un attimo fuggente un senso del totalmente altro. ttraverso letture, racconti e “confessioni” prenderemo contatti con la follia che salva” che costringe a declinare definizioni, teoremi, e soluzioni
del caso e ascoltare con il cuore un’infinità di modi, stili, forme e maniere per abbandonarci a questo viaggio della mitica “rinascita”.

Così vedremo che l’esperienza amorosa è archetipica-universale ed è la forza che sta al cuore della vita donando vitalità, rinnovamento, novità.
L’amore non è una qualità ma è l’essenza stessa che fonda, determina e legittima la vita umana.
Cercare te solo per te.


[Torna agli articoli]