Homepage
Tenuta > Innovazione cantina ed Enologo
Bookmark and Share

Tenuta

Cantina

Dopo la raccolta, l'uva viene lavata da una diraspatrice che tratta gli acini raccolti con delicatezza. Moderne pompe seguono lo stesso principio di trattamento morbido delle uve e portano alla movimentazione del vino. Contenitori di acciaio inossidabile sono adibiti alla fase di fermentazione e vinificazione e lo stoccaggio avviene in vasche di cemento vetrificato che garantisce l'isolamento e la protezione del prodotto. L'affinamento dei vini avviene in botti di Rovere di Slavonia e in barriques di Rovere Francese.

Enologo

Attilio Pagli è l'enologo attuale dell'azienda. Toscano ha ottenuto la formazione in Italia ed ha ampliato le sue conoscenze nei numerosi contatti con l'estero. Alla Tenuta San Vito segue tutti i processi di maturazione, raccolta vinificazione e accompagna il prodotto fino all'invecchiamento. Collabora con aziende in tutto il mondo e sta ottenendo riconoscimenti da personalità del settore e riviste specializzate. E' considerato uno dei migliori esponenti del panorama enologico italiano.